Prepar3D

Sezione che ha lo scopo di raccogliere i consigli e le critiche relative al forum al fine di migliorarlo

Moderatore: jino93

Avatar utente
zerocode
Messaggi: 194
Iscritto il: 20/01/2010, 11:55
Località: Milano

Re: Prepar3D

Messaggioda zerocode » 10/11/2014, 20:15

Ho visto, ma se osservi i pedali, mantiene premuto il piede sinistro per mantenere l'aereo in vite.
Poi quando preme dall'altra parte ovviamente esce.
Nel reale, una volta entrato in vite, con il timone neutro, l'aereo rimane in vite da solo e la velocità all'anemomentro non aumenta.
Vorrei vedere l'aereo rimanere in vite con i pedali neutri, come avviene in XPlane 10.
:roll:
I-ZERO
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
zetato
Messaggi: 2858
Iscritto il: 15/09/2007, 19:59
Località: LIMF

Re: Prepar3D

Messaggioda zetato » 10/11/2014, 20:29

Ok, proverò, vedremo che succede, adesso sto tra LIMF e LIBD (virtualmente parlando) :D
Ciao,
Mauro

Immagine
ironman
Messaggi: 291
Iscritto il: 22/07/2012, 17:05
Località: Pescara LIBP

Re: Prepar3D

Messaggioda ironman » 17/03/2016, 16:00

Ciao a tutti, intendo riaprire il post (sebbene l'ultimo messaggio sia del 2014) per esigenze tecniche. Sto seguendo da molto vicino la "scalata al potere" di Prepar3D e con molto interesse, e spinto anche dal recente acquisto del pc ho deciso di acquistare la licenza Academic giunta alla versione 3.0. Bene la mia domanda è questa: ho notato che a distanza di non molto tempo tra l'una e l'altra esce un aggiornamento o nuova versione di prepar3d (es.: 3/.1/.2/.3). Ma ci sarà un punto in cui la Lockeed si fermerà o almeno arriverà a fare delle versioni a distanza di uno/due ma anche tre anni? In questo modo, parlo secondo il mio punto di vista, uno rischia di acquistare l'aggiornamento sempre successivo e sarà costretto a reinstallare tutti gli addons che usava in precedenza a distanza di breve tempo? Vi prego di correggermi nel caso abbia detto qualcosa non vera in quanto è nel mio interesse capire. Grazie mille :)
Una macchina veloce, una costa da raggiungere e una donna alla fine della strada
Immagine Immagine
Immagine
Avatar utente
zerocode
Messaggi: 194
Iscritto il: 20/01/2010, 11:55
Località: Milano

Re: Prepar3D

Messaggioda zerocode » 20/03/2016, 9:48

Ciao,
attualmente siamo alla versione 3.2 emessa da poco. La precedente 3.1 era stata emessa a fine dello scorso anno.
A dire il vero le versioni apportano dei miglioramenti grafici e funzionali, ma per la maggior parte degli utenti le differenze non si notano neppure.
Un altro simulatore che vedo molto attivo ultimamente è X-Plane, per il quale stanno uscendo molti add-on, anche se non capisco perché devono costare di più di quelli di P3D.

Io attualmente ho diversi simulatori, ma principalmente ne uso 5.
In ordine di utilizzo (e personale soddisfazione, ovvero molto soggettiva):
- Lockheed-Martin Prepar3D v 3.2
- Microsoft Flight Simulator X
- DCS World
- X-Plane 10 Global
- IL2 Sturmovick + Cliffs od Dover

Secondo me il più completo resta FSX anche se P3D rende meglio come dinamiche e grafica.
DCS World è il non-plus-ultra per l'aerodinamica (Molto meglio che X-Plane) ed è l'unico simulatore che consente la vite (Stallo della semi-ala). Per il resto è un simulatore militare per missioni tipo "red flag" ed è incentrato per quell'ambiente con esclusione di qualsiasi supporto per l'aviazione civile.
X-Plane a parte qualche problema nella gestione dei driver delle periferiche Saitek, è un ottimo simulatore ma da come lo avevano decantato mi aspettavo qualcosa di più realistico. Ed infatti non vedo differenze con FSX per la dinamica (per i modelli fatti bene, ovviamente).

Sicuramente Prepar3D è il degno sostituto di FSX, anche se manca ancora qualcosina per equipararlo appieno. ;)
I-ZERO

ImmagineImmagineImmagine

Torna a “Consigli al webmaster”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite